Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.

Master in medicinaLa cura alla fine della vita. Clinica, etica, organizzazione, continuità assistenziale. Aperte le iscrizioni fino al giorno 21 dicembre 2012! Il Master tratterà in una prospettiva interdisciplinare la cura delle persone nella fase terminale della vita, al fine di preparare i professionisti che operano in questo ambito ad offrire le migliori risposte assistenziali ai morenti e alle loro famiglie. Saranno considerati gli aspetti clinici, di nursing, etici, psicologici, spirituali, culturali e religiosi riguardanti l'assistenza alla persona morente e il post mortem, finora spesso considerati separatamente sia dalla medicina che dal nursing. Sarà approfondita anche l’area organizzativo-assistenziale e legislativa. E’ prevista inoltre una formazione che si prenda cura degli stessi operatori coinvolti, degli aspetti emotivi e degli atteggiamenti connessi all’ambito assistenziale del fine vita.

Brochure
Regolamento

Si ricorda quindi agli interessati che:
- dopo aver eseguito la procedura sul sito internet http://roma.unicatt.it/masters_13178.html, devono far pervenire la relativa documentazione cartacea al Servizio Scuole di Specializzazione e Master universitari della Facoltà di Medicina e Chirurgia "A. Gemelli" entro le ore 13 del giorno 21 dicembre 2012;
- di conseguenza, la prova di ammissione viene spostata al giorno 8 gennaio e l’inizio delle lezioni al 24 gennaio 2013;
- la partecipazione è obbligatoria solo per l'80% delle lezioni;
- è prevista la possibilità di partecipare a distanza a parte delle attività didattiche in modalità streaming;
- il tirocinio può essere svolto in strutture proposte dallo studente e giudicate idonee dal Consiglio Direttivo del Master;
- sono previste alcune borse di studio.

Il Master è istituito dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Medicina e Chirurgia “Agostino Gemelli” – Dipartimento di Geriatria Neuroscienze Ortopedia, in collaborazione con:


- Società Italiana di Gerontologia e Geriatria - Gruppo di Studio “La cura nella fase terminale della vita”
- Istituto Internazionale di Teologia Pastorale Sanitaria “Camillianum”
- Associazione “Medicina Dialogo Comunione”
- Associazione Chiara Lubich per la Pneumologia ONLUS”
- Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio ONLUS

Il Master tratterà in una prospettiva interdisciplinare la cura delle persone nella fase terminale della vita, al fine di preparare i professionisti che operano in questo ambito ad offrire le migliori risposte assistenziali ai morenti e alle loro famiglie.
Saranno considerati gli aspetti clinici, di nursing, etici, psicologici, spirituali, culturali e religiosi riguardanti l'assistenza alla persona morente e il post mortem, finora spesso considerati separatamente sia dalla medicina che dal nursing. Sarà approfondita anche l’area organizzativo-assistenziale e legislativa.
E’ prevista inoltre una formazione che si prenda cura degli stessi operatori coinvolti, degli aspetti emotivi e degli atteggiamenti connessi all’ambito assistenziale del fine vita.
Il Master universitario di primo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.

Destinatari
• Laureati in Medicina e Chirurgia
• Laureati in Psicologia, Sociologia, Teologia e ulteriori lauree ritenute equipollenti dalla commissione di selezione
• Diplomati di laurea triennale abilitante all’esercizio di una delle professioni sanitarie o titolo equipollente secondo quanto disposto dall’art. 4 comma 1 della Legge 26 febbraio 1999 n. 42 e dall'art.1, comma 10 della Legge 8 gennaio 2002 n. 1.

Il numero degli ammessi al Master universitario in “La cura alla fine della vita. Clinica, Etica, Organizzazione, Continuità Assistenziale” è fissato in un minimo di 20 e in un massimo di 40.
La quota di partecipazione è di 2.500 €. Sono previste alcune borse di studio.
Per l’ammissione al Master, i candidati dovranno presentare il curriculum vitae e studiorum e superare una prova consistente in un colloquio.
La data della prova di ammissione al master è il 28 novembre 2012.

Direttore del master:
Prof. Roberto Bernabei

Coordinatore didattico:
Flavia Caretta

Per ulteriori informazioni:
Dr. Flavia Caretta
Dipartimento per l’Assistenza Sanitaria di Geriatria Neuroscienze Ortopedia
Università Cattolica del Sacro Cuore
Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli”
Largo F. Vito, 1 – 00168 Roma
tel 06/30154916 fax 06/3052469
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documenti più scaricati

United World Project

Genfest Manila 2018

Genfest Manila 2018

Cerca

Health Dialogue Culture

Vuole contribuire all'elaborazione di una antropologia medica che si ispira ai principi contenuti nella spiritualità dell'unità, che anima il Movimento dei Focolari e alle esperienze realizzate in vari Paesi in questo campo.